sabato 5 settembre 2009

Impressioni di Islanda

A poco a poco, con il fresco (per fortuna ritornato) ho ripreso in mano la matita e il pennello. Prime impressioni, rapide, senza pensarci troppo, con il rammarico solo di non poter trasmettere l'immensità a 360 gradi del paesaggio, il silenzio, l'aria frizzante, il canto degli uccelli.
acquarello 27 X 18
acquarello 27 X 18

10 commenti:

  1. Beato te, qua il fresco ce lo sogniamo ancora! Mi piace di più il primo, buona domenica, Arianna!

    RispondiElimina
  2. Ottimo lavoro Mario. Due acquerelli molto spontanei, freschi e che credo rappresentino bene il paesaggio che hai incontrato in Islanda. Per la variabilità dei toni preferisco il primo anche se il secondo mi da l'idea di essere forse più rappresentativo del paesaggio islandese con i ghiacci, le montagne, i laghi.

    RispondiElimina
  3. Veramente belli tutti e due! Anche io preferisco il primo, ma per pure ragioni estetiche...è proprio il tipo di paesaggio che mi piace!

    Mario! A quando una scappata acquerellosa in toscana? Da queste parti con l'autunno ci sono degli scenari meravigliosi!

    RispondiElimina
  4. Arianna! arriverà il fesco anche lì, buona domenica anche a te

    Tito, sei sempre gentile e i tuoi commenti sono molto graditi e appropriati. Hai ragione, il secondo dovrebbe essere più rappresentativo. Ma non è molto riuscito, riproverò pensandolo più "in grande" e più ponderato (se lo merita il soggetto)

    Grazie Angelo, lo so.... la Toscana per me è la regione più acquerellabile di tutte. Sono anni che vorrei farci uno stage di qualche giorno (magari con Ettore), che ne dici potremmo proporlo per l'anno prosssimo?

    RispondiElimina
  5. Anche io preferisco il primo, ma se li avessi inseriti divisi, credo che mi sarebbero piaciuti entrambi.
    Così...balza all'occhio credo la forza dei contrasti più nel primo che nel secondo.
    Il secondo è comunque interessante per la spontaneità del tratto.

    RispondiElimina
  6. Grazie Carla, sei gentilissima

    RispondiElimina
  7. So happy Mario to see your latest watercolour works! "Prime impressioni, rapide, senza pensarci troppo" qualche volta sono queste opere 'alla sbrigativa' che invia e inspira altre belle pitture.

    RispondiElimina
  8. Hai ragione Perugina, da qui forse può derivare qualche buon risultato più ponderato!
    Grazie

    RispondiElimina
  9. Ho finalmente ricominciato!! bello e rappresentativo il primo acquarello!!
    Ti saluto Pio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails