venerdì 16 marzo 2012

Infiniti silenzi




acquerello
46 X 35 cm

carta Canson Fontenay 300gr fine

12 commenti:

  1. Ciao Mario,mi piace questo infinito spazio...e la piega della costa che guida l'occhio lontano...COMPLIMENTI per questa profondità ,per questa prospettiva lontanissima su un foglio di carta con due sole dimensioni,come già nei tetti di Praga!

    RispondiElimina
  2. Grazie Rita, questo luogo mi ha veramente ispirato. E' uno dei tanti icredibili paesaggi islandesi, dove domina appunto il silenzio e lo lo sguardo si perde all'infinito...

    RispondiElimina
  3. secondo me gli orizzonti vasti e vuoti sono tra le cose più difficili da rendere, soprattutto con una tavolozza di colori malinconica, davvero bravo

    RispondiElimina
  4. Molto bello, Mario. Hai reso perfettamente l'immensità di questo paesaggio. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tito, buona domenica anche a te!

      Elimina
  5. Anche questo soggetto Mario rende molto bene la lontananza. Mi piace molto come e' trattato il cielo .Buon lavoro e buona serata Pio

    RispondiElimina
  6. Bel silenzio, un'atmosfera infinita! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna, sì lì si capisce la bellezza del "silenzio"

      Elimina
  7. Ciao Mario,
    un saluto ammirato :=))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, ricambio l'ammirazione

      Elimina

Related Posts with Thumbnails